Peter Pan e il Leone nero.

È il primo autunno che corro. E fuori è buio.
Bella scoperta, vero?

È buio la mattina presto quando esco per andare al lavoro; è buio quando esco la sera e inizio a correre.

Lunedì sera ho corso per 16 km, gli ultimi anche sotto una leggera pioggia.
Sto pensando di ritornare a correre al mattino presto, prima dell’alba, come avevo iniziato a fare in luglio. Certo la temperatura, l‘atmosfera, la visibilità sono diverse ora.
E sono tutti elementi importanti per correre divertendosi e in sicurezza.

In molti mi sconsigliano il parco, altri mi dicono “non in strada, troppo inquinamento”, alcuni dicono che sono sempre più matto.

Effettivamente bisogna stare attenti: il buio, la poca illuminazione in strada o nei parchi suggeriscono di avere mille occhi e affidarsi all’istinto più che mai.
Del resto: se l’istinto c’è ci sarà un perché.

Tornato dai 16 km guardavo la strada distesa tra le luci e le sirene della sera.

Sembrava un leone nero.

IMG_9165.JPG

Con il buio le forme si mescolano. Quella curva che avrò percorso più di cento volte mi sembra differente. Le foglie sotto le scarpe mi dicono che ci sono solo quando le sfioro. Mi sembra di correre al centro di un grande occhio di bue, come fossi in un teatro, al centro della pista di un circo.

IMG_9044.JPG

Però, con le accortezze richieste dalla stagione, correre in questa atmosfera è particolare. Sembra ancora più un momento mio quell’ora che mi metto
offline e mi dedico tutta la mia fatica e quella energia che mi prende dopo e che ancora mi stupisce.

Con il freddo vedo persino il respiro, dalle spalle sale la condensa, quasi fossero delle ali stilizzate.
Questa è forse la suggestione più forte che la corsa mi ha riservato fino ad ora.

C’è qualcosa di dolce nel correre nel regno di questo leone nero, qualcosa che spaventa anche però.

Ti guardi dalle creature della notte e diventi tu stesso una di loro, anche se la muta fluo ti fa quasi brillare …

IMG_9145.JPG

… e ti fa chiedere: ma quando mai avrei pensato che un giorno, dopo il tramonto, mi sarei vestito da Peter Pan per andare a correre con un leone nero?

A voi piace correre al buio?

Ciao,

Alberto

(@per4piedi)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...