Cansiglio Run.

Sapete che la foresta del Cansiglio è uno dei luoghi che piace di più a noi di Per 4 Piedi. Ci passeggiamo, ci corriamo e ci facciamo delle belle mangiate.

  

Il Cansiglio è un luogo magico, ogni volta è una scoperta, con le sue leggende, la natura dolce e selvaggia, gli incontri con gli animali, le forme degli alberi che cambiano ad ogni ora. E per chi corre è un parco giochi perfetto: salite, discese, strade bianche, salti tra le radici, aria frizzante.

Quindi la nuova Cansiglio Run ci sembra molto interessante.

L’appuntamento è in piena estate, domenica 24 luglio 2016, quando l’altopiano tra Veneto e Friuli Venezia Giulia diventa meta di villeggianti e visitatori. 

La Cansiglio Run, che prosegue in estate la tradizione autunnale della Forest Run, prevede tre distanze diverse: 23,3 chilometri (gara competitiva, organizzata sotto l’egida della FIDAL),  13 chilometri non competitiva e la Cansiglio Run Family, prova con uno sviluppo di 4,5 chilometri, poco più di una passeggiata lungo i sentieri del Cansiglio.

  
L’organizzazione sarà curata dall’Asd Running Team Conegliano, che quest’anno si occuperà anche della regia di “Bibione is surprising run”, in programma il 4 settembre. 

“La corsa sarà in gran parte su strade bianche, sono previsti solo alcuni brevi tratti d’asfalto – spiega Maurizio Simonetti, quattro volte vincitore della Coppa del Mondo di corsa in montagna, uno dei disegnatori del tracciato di gara -. Il contesto è di montagna, ma il percorso è adatto a tutti: tranne un paio di brevi salite, neppure particolarmente impegnative, si correrà praticamente in piano. Partenza e arrivo saranno nei pressi del Rifugio Sant’Osvaldo. E, per quasi due terzi, la Cansiglio Run si svilupperà all’interno del bosco, in un contesto di grande fascino: natura e grandi silenzi”.

  
Le iscrizioni sono già aperte e per le prime 300 adesioni il costo è di 16 euro.  

“La nostra idea – continua Simonetti – è che la Cansiglio Run diventi un’occasione di svago per tutta la famiglia. Lo sport andrà a braccetto con la promozione turistica del Cansiglio, un territorio ricco di tesori e che, pur essendo facilmente raggiungibile, non tutti conoscono”.

Ciao,

Alberto

(@per4piedi)

  

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...