#MakeItBright: giorno 1.

E dunque #MakeItBright è partita. La staffetta che traghetterà un paio di scarpe Diadora tra Italia e Spagna ha preso il via oggi, poco prima delle 8, e si fermerà a Barcellona, venerdì 19, dopo 1.495 chilometri.

Noi non la correremo, ma vogliamo provare a raccontare questa idea, nata sottovoce e che adesso si sta realizzando passo dopo passo. Un chilometro dopo l’altro, ognuno con la storia dei protagonisti di questa speciale consegna. Perché, si sa, correre è una scusa. Ognuno ha la sua. 

C’è chi la chiama motivazione, chi passione, chi voglia di stare in forma o di sfogarsi. Che importa in fondo? Il segreto, forse, è solo mettere in strada il primo piede, il secondo viene da sé, il terzo, il quarto…

Oggi la prima a partire, dalla sede di Diadora a Caerano San Marco, vicino Treviso, è stata la velocista francese Fabé Dia, con uno scatto reattivo come quello di una pantera. Poi Alessia e Andrea hanno dato forma ad una staffetta nella staffetta: sono una coppia nella vita e hanno corso insieme. #MakeItBright significa più o meno “rendilo luminoso”. Condividere la stessa strada, farlo con ottimismo e passione, fa nascere la luce ad ogni passo. Sempre. E dà energia. 

  
Come quella di Luca, della squadra “Fuel to Run”, proprietario di una catena di distributori di benzina. “Correre mi fa sentire libero”, ha detto. E mentre correva, Luca sembrava volare. Poi è stato il turno di Giacomo, romano di 24 anni, che nel 2013 voleva correre un’ora senza fermarsi. Il suo primo obiettivo lo ha raggiunto dopo meno di due mesi. Ogni giorno un minuto in più, nei parchi di Roma, senza forzare, ispirato dalla sua motivazione e dal divertimento che provava correndo.

  
Il primo giorno di #MakeItBright ha portato le scarpe destinate alle strade di Barcellona ad un’ottantina di chilometri dallo stabilimento dove sono nate. 

Lo sfondo naturale è stato quello delle montagne innevate del Veneto, che sembrano azzurre come il cielo quando la luce del sole le illumina. Proprio come oggi. 

E domani la staffetta riparte.
Per seguirla live, conoscere i runner, vedere i luoghi basta cliccare qui .
Ciao

Alberto

(@per4piedi)

2 commenti Aggiungi il tuo

  1. Luca ha detto:

    Vi assicuro che è stata una bellissima esperienza 🙂 con l’onore di esser stato selezionato per partecipare ad una staffetta veramente unica

    1. albertorosa22 ha detto:

      Ciao Luca,

      grazie per aver condiviso la tua esperienza con questo commento. Dalle foto che raccontano la staffetta traspare tutta la gioia di quei momenti di corsa. Bellissimi!
      #4piedi #MakeItBright

Rispondi a Luca Annulla risposta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...