5 alle 5. L’alba è già qua.

  

Alzi la mano chi adora l’alba. Si alzi in piedi chi si sveglia per ammirarla. Alcuni, a volte, dopo essersi svegliati presto, vanno a correre.

Se non lo avete mai fatto, fatelo. Tra poco è estate, e le giornate iniziano prima. E se vi piace (vi piacerà…) venerdì 10 giugno a Treviso ci sarà l’occasione per incontrare altri corridori dell’alba, con l’edizione 2016 di 5 alle 5.

Un’occasione per incrociare le strade e per scoprire il volto della città dentro luci nuove.

“Cinque chilometri all’alba, nei luoghi più suggestivi del centro storico di Treviso”, illustra Salvatore Bettiol, ex maratoneta olimpionico azzurro, ideatore della 5 alle 5. “Vogliamo far vivere Treviso in un orario insolito. Farlo insieme, magari di corsa, a passo libero. Però, per rendere la levataccia un po’ più particolare ogni partecipante avrà il suo pettorale, come ad una competizione, e ci sarà un mini pacco gara che comprende una maglietta tecnica, realizzata con la collaborazione di Diadora.” 

  
 Nel 2015, la 5 alle 5 ha richiamato più di mille partecipanti, il doppio rispetto alle aspettative iniziali. E nel 2016, l’evento si è tenuto anche a Lucca (27 maggio) e arriverà a Bari (25 giugno).

Correre mentre la città respira ancora calma, quasi immobile. Dentro un silenzio interrotto dal ritmo di passi. Con l’aria quasi estiva, senza la frenesia del giorno. 

E al traguardo caffè e brioches. 

Alberto

(@per4piedi)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...