La mia prima volta 

Marilisa ha voluto condividere qui la sua emozione di aver camminato per la prima volta sul tapis roulant, accanto a Daniele Cesconetto,  nel primo giorno di Joy Club 6060: 60 Maratone in 60 giorni. Se Daniele ci riuscirà sarà il nuovo Guinness dei primati di questa specialità di corsa.

Intanto, Marilisa ha centrato il suo traguardo. Ha camminato, fino a ritrovarsi a correre.

Eh sì! Per ognuno di noi c’è sempre una prima volta.

Ed anche per me, oggi 8 gennaio 2017 ore 8.30 … è la prima volta.

Chi legge questo post, penserà chissà cosa, sicuramente che son diventata matta. Ma di questo non ce n’è bisogno perchè matta lo sono già da un bel po’.

Matta, sì. Per le nuove esperienze , matta per le nuove sfide, matta per mettermi in gioco. In tutto ciò matta è sinonimo di appassionata e di amante della Vita.

Ecco, io oggi mi sono proprio messa alla prova, animata dal mio spirito di sfida, dalla voglia di cose nuove e dal desiderio di contribuire al bene di altre persone: sono salita, per la prima volta in vita mia, sul tapis roulant, accanto a Daniele Cesconetto, per partecipare in prima persona al Progetto Joy Club 6060 e quindi, contribuire nel mio piccolo (1 metro e 60, per l’appunto), alla campagna di solidarietà che sta alla base di questo evento: aiutare l’Associazione Via di Natale ONLUS, che assiste i malati in cura presso il Centro di Riferimento Oncologico di Aviano (CRO) e i loro familiari.

Quando sono entrata al centro sportivo Joy Club, l’emozione era forte. E non solo per sentirmi parte attiva di questo nobile progetto, ma anche perché ero convinta di non farcela: né di camminare, né tanto meno di correre, visto che io il tapis l’ho visto solo in fotografia. E poi sono consapevole di come le mie gambe tremano ogni volta che scendo dalla scala mobile del centro commerciale.

Ed invece ce l’ho fatta, eccome! 


Senza essere stanca, senza tremoli alle gambe, senza nessun timore, perchè la titubanza iniziale si è trasformata quasi subito in divertimento e consapevolezza che, se alla base di ogni azione ci sono passione, grinta e una forte motivazione, ogni ostacolo viene superato e ogni mèta raggiunta.

Oggi per me è andata così! 

Sono contenta… a tal punto che domenica prossima ci tornerò

Forse anche prima.

Non state fermi, iniziare a camminare.

Vi ritroverete a correre.

Ciao,

Marilisa

(@per4piedi)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...