Joy Club 6060: ultima domenica di viaggio.

Il conto alla rovescia di Joy Club 6060 è iniziato. Il viaggio di Daniele Cesconetto per raccogliere fondi per la Via di Natale ONLUS di Aviano ha vissuto l’ultima settimana di storie a bordo tapis roulant.

60 Maratone in altrettanti giorni, dall’8 gennaio all’8 marzo 2017.

Tanti piedi continuano a incrociarsi con quelli dell’ultramaratoneta trevigiano, anche solo per un saluto o un incoraggiamento. C’è stato Igor Cassina, la medaglia d’oro ad Atene 2004 nella sbarra, che domenica ha affrontato la sua prima Maratona, correndo la Treviso Marathon e arrivando al traguardo in meno di 4 ore.


E il viaggio nello sport azzurro è proseguito con Silvio Fauner, 5 medaglie olimpiche (oro a Lillehammer nel 1994, quando la staffetta italiana batté quella norvegese) e 7 mondiali (oro nella 50 chilometri di Thunder Bay) e ora allenatore di sci nordico e Pietro Piller Cottrer, 4 medaglie olimpiche (oro a Torino nel 2006 nella staffetta 4 per 10 km) e 3 mondiali (oro nella 15 chilometri di Oberstdorf).


E Alessandra Prosdocimo, campionessa europea di judo.


Poi una rappresentanza della squadra mobile della Polizia di Stato della squadra mobile della Questura di Belluno. E Deborah, che ha corso accanto a Daniele l’intera Maratona numero 57. E’ la seconda Maratona che Deborah corre sui tapis di Joy Club 6060. Intera Maratona anche per Ivan e per Fabio, che corre con il tablet appoggiato al display del tapis per ingannare il tempo del viaggio.


Il Gruppo Sportivo Alpini di Conegliano, i cui staffettisti hanno corso con il cappello da Alpino in testa.

E una rappresentanza della sezione di Conegliano dell’Avis e dell’Associazione Friulana Donatori Sangue

Dal Friuli Venezia Giulia sono arrivati anche Anna e Dario, della squadra podistica di Udine Keep Moving, che ha una divisa tutta ispirata ai colori fluo per interpretare lo sport con allegria.


Sport come allegria anche per la squadra del SinergyMED 2.0 lo studio di fisioterapia di Conegliano che segue Daniele, che ha schierato anche Maria, che di anni ne ha 91. Una delle immagini forse più belle di Joy Club 6060.


Ciao,

Alberto 

(@per4piedi)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...