Trieste Running Festival 2019 all’insegna del rosa. Mai Molar!

Un confronto tutto al femminile quello che si annuncia alla 24esima edizione della Trieste Half Marathon, evento clou il 5 maggio del Trieste Running Festival.

Le giornate che portano alla mezza Maratona, nel giorno immortalato da Manzoni, saranno tenute a battesimo, giovedì 2 maggio, dell’arrivo dei più piccoli, con la Generali Miramar Young, la corsa per bambini e ragazzi in piazza Unità d’Italia. Iscrizioni gratuite e partecipazione di tante scuole triestine.

Ed ecco le top runner in rosa della mezza Maratona triestina, che saranno presentate sabato 4 maggio alle 18 in piazza Unità d’Italia.

Il primo nome è quello della campionessa europea di Maratona Volha Mazuronak, che a Trieste disputerà la sua prima mezza in Italia.

La bielorussa ha vinto la Maratona degli Europei 2018 a Berlino dando una dimostrazione di determinazione e grinta che è entrata nell’immaginario degli sportivi. Durante tutta la prima parte della gara, Volha ha sofferto di un episodio di epistassi e le immagini del suo volto insanguinato hanno fatto il giro del mondo.

Affidandosi alla tenerezza concreta del Maratoneta, ha stretto i denti, ha gestito il momento senza perdere la testa e ha alzato le braccia al cielo di berlino. Tra i risultati più importanti della sua carriera, anche un quarto piazzamento alla Maratona di Londra nel 2016, dove ha segnato il suo personale di 2h23’54”, e il quinto posto alle ultime Olimpiadi di Rio de Janiero.

E il confronto tutto al femminile si accende con il ritorno a Trieste di Anna Incerti, campionessa europea a Barcellona 2010, tre volte in gara alle Olimpiadi, prima a tagliare il traguardo della Trieste Half Marathon nel 2014.

Due stili di corsa molto diversi, due modi di preparazione particolari, sarà battaglia.

Il 5 maggio sarà spettacolo.

La mezza Maratona vanta un panorama capace di competere a livello globale con località di corse glamour, grazie al percorso che corre tra il Carso e l’Adriatico, seguendo la strada costiera, tra rocce e golfo, da Aurisina a piazza Unità d’Italia. E chi ha già partecipato mi dice che il tracciato veloce è permeato da una suggestione particolare.

Come ogni città di confine, Trieste con la sua mezza attrae ogni anno tanti runner da tutti i continenti.

Ogni distanza che si accorcia dà il via ad una nuova festa.

Una curiosità la ragazza nella foto è una mia compagna di squadra.

Mai Molar!

Alberto

#4piedi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...