Daniele Meucci: il Maratoneta Farfalla.

Ho incontrato Daniele Meucci all’expo de La Mezza di Treviso, nel 2015. Per me quella è stata un’edizione piena di dialoghi con persone incontrate prima, dopo e durante la gara. Daniele indossava una felpa tinta unita ed un paio di pantaloni mimetici. Ho avuto modo di chiacchierare con lui per una quindicina di minuti, sufficienti…

La mia storia si chiama Silvia.

Conosco Silvia da qualche anno. Ha vissuto tutta la trafila professionale per diventare avvocato. Prima, aveva fatto tutti i passaggi per diventare una campionessa di sci.  Come dire: quando Silvia inizia una cosa che la appassiona arriva fino in fondo.  Qualche tempo fa, mi ha raccontato di una nuova passione che si faceva strada, letteralmente,…

Cansiglio Run, prossima tappa.

Questa estate il destino continua a portarmi tra monti e boschi, a correre o camminare. Non era previsto, almeno non così tanto, e tutto è nato da una battuta spiritosa in spiaggia a fine maggio. Lascio a chi interpreta questi segnali dirmi quale messaggio ci sia dietro questa traiettoria. Correre in montagna mi sta insegnando…

Ötzi: l’Isola Che Non C’è.

La birra bevuta con Ötzi è fresca e buona. Aprire una bottiglia di birra sopra i 3.000 metri di altitudine è un’esperienza che consiglio. 3.219 per l’esattezza della geometria.  Ci sono esperienze che riesco a raccontare solamente dopo un po’ di tempo da quando le ho vissute. I giorni che passano hanno l’effetto della botte…

Primiero Dolomiti Marathon: lì dove osano gli scoiattoli.

L’estate scorsa, era fine agosto, guidavo per il nord Italia. E’ stata l’ultima volta che con la mia macchina che avevo allora affrontavo un viaggio lungo. E sono passato per Fiera di Primiero. Mi sono fermato e, mi sono detto, qui mi piacerebbe tanto correrci. C’è un’atmosfera libera, pura qui su. Sì, ma io in…

Quelli che… il ritmo di corsa.

 Più faticosa la salita o la discesa? Soprattutto, qual è il ritmo corretto per non trasformare una corsa in una arrostita epica? L’ho chiesto a Daniele Cesconetto, che i chilometri li pesa con l’unità di misura del viaggio. “Dunque le pillole del Corso di corsa oggi riguardano il ritmo di corsa. Una condanna per i più….

Il Giro del Cesco.

Se rinunciamo a madama Pigrizia, ognuno può essere Leonardo. Non la tartaruga ninja! Le pillole del Corso di corsa di Daniele Cesconetto oggi non parlano di corsa a piedi, ma danno la soluzione per sopportare la fatica e continuare il viaggio. Si chiama Passione, con la P bella grande. Era il 1490, quando Leonardo Da…