Il Dada con le Blushield ai piedi. E spuntano due tucani.

Il Dada è una tendenza culturale che dà voce alla sua politica antibellica attraverso il rifiuto degli standard prestabiliti, preconfezionati, precotti, preferendo l’umorismo e il gioco che c’è nella realtà. Essa ha trovato campo di elezione nelle arti visive, nella letteratura, nel teatro e nella grafica. Il Dada è un mio amico che si è…

Blushield, Let’s Fly: conoscerete la nostra velocità.

Scrivi Blushield e leggi Diadora. Il brand italiano prosegue il suo ritorno nel running, all’insegna della coerenza e dell’innovazione. La tecnologia Blushield è stata ideata per un obiettivo: proporre una scarpa che rispettasse le caratteristiche dei piedi dei runner, garantendo costantemente l’equilibrio nella fase di appoggio. La sintesi è nel claim Find your balance, trova…

Se venissi a correre a Conegliano.

E poi capita che una corsetta semplice, per sciogliere le gambe e godere di uno spicchio di sole (pallido) in mezzo all’inverno, diventi un trail urbano improvvisato. Complici un cancello aperto, che di solito è chiuso, e la voglia di provare le nuove Blushield Fly di Diadora. La molla è spesso la curiosità. Le colline…

#RuntoNYC: quanta dedizione per arrivare alla meta.

Se arriverò al traguardo della Maratona di New York sarà merito anche di un cane, del quale non saprò mai il nome.  E questo Romina lo sa perché glielo ho detto, al diciottesimo chilometro della nostra quasi mezza Maratona autogestita. Eravamo sul pontile vicino alla chiesa dei pescatori di Caorle. Abbiamo osservato quel cane per…

Diadora Blushield: back to the future!

Un’idea e quattro anni per realizzarla. Il periodo tra due Olimpiadi. E forse diversamente non può essere se l’idea viene a Gelindo Bordin e viene sviluppata in modo trasversale da tutto il team di Diadora. E si tratta di quelle idee talmente semplici nella teoria e innovative nella resa, che l’oro olimpico della Maratona di Seul…