Se non ora, quando?

Due settimane di stop dalla corsa le sento. Ho ripreso con un percorso collinare, circa 14 chilometri: mi piace come sono andato, anche se i muscoli adesso sembrano un orso che sbadiglia e si stiracchia dopo il letargo. Quanto mi mancava correre! Mi sono iscritto a due mezze Maratone, una il 7 e una il…

Panettonrun, ovvero la luce a Natale.

“Hai corso la mattina di Natale?” “Sì, siamo partiti alle 7, forse prima, un paio di gradi fuori, è stato bello.” “Tu sei malato! Ma prenditi una pausa. Anche meno.” Ok, il mio amico Andrea al telefono (non il mio socio coach) riassume abbastanza bene il pensiero di molti e lo capisco. Ma chi me…

Pollo per caso.

Sabato mi sono svegliato con qualche linea di febbre. L’allenamento di 18 km tra le colline coneglianesi, non generose in questa parte dell’anno, si faceva sentire. Il motivo della piccola febbre, in realtà, credo fosse un altro. Venerdì ho avuto un’incomprensione con una persona a cui tengo molto, la quale sabato si è svegliata a…

Ho iniziato a correre. Qui.

Ieri sera sono rimasto fermo in autostrada per troppo tempo. C’era un incidente, non grave, e la coda rimaneva immobile appena dopo Ferrara Nord, fino ad Occhiobello. Ho spento i fari, imitando l’automobilista accanto a me sulla corsia accanto. Ci siamo guardati un istante, era sconsolato e stanco anche lui. La cosa avanzava lentamente, singhiozzando….

#iocorroqui… Van Gogh?

La settimana che porterà alla Treviso Half Marathon è iniziata con un #iocorroqui, appena fuori Conegliano dove ti distrai, e quasi ti commuovi, davanti ad una paesaggio così e forse incontri persino Van Gogh 😉 Ciao, Alberto e Andrea (@per4piedi)

C’è sempre una strada che ti riporta a casa.

Oggi ho portato la mia automobile in officina per fare la revisione periodica. Come tutti, prima ho chiamato il meccanico per prenotare e quando ho messo giù il telefono ho affrontato un problema logistico piuttosto comune: “Come torno a casa dopo aver lasciato l’auto dal meccanico?” Avrei potuto chiedere un passaggio a mio fratello o…

La quinta #powersong è “Mica van Gogh” di Caparezza.

Ognuno ha il proprio dj personale, che conosce le nostre sensazioni e quello che proviamo prima che noi stessi ce lo confessiamo.  Sarebbe bello che potessimo sentire la nostra colonna sonora mentale, in ogni momento, e senza isolarci dal resto del mondo dietro la trincea creata dalla cuffiette.  Avete mai visto il film Chicago? Ecco una dimensione…

I versi di Matilde.

Per Matilde tutto è iniziato a Pesaro, poi è rimbalzato a Milano, da dove Matilde parte per più di cento viaggi all’anno, da anni. Matilde fa il medico, ha un cuore grande due volte il giro del mondo. E un’ironia affascinante come il mondo. Parlando con lei del progetto Per 4 Piedi – mentre ci chiedeva se siamo…

Per sempre dimmi sarà per sempre.

Qualche giorno fa ho iniziato a traslocare. Valentina e io conviviamo già, ma dopo il matrimonio cambiamo casa. Andiamo nella nostra nuova casa. Nostra… già!  Radunavo le mie cose e ho allineato quelle tre che forse sono per me le più importanti: tre paia di scarpe, ammetto tutte Mizuno, di colore grigio, giallo e rosso.  Ognuna rappresenta…

La quarta #powersong è Papillon!

Sarà il clima di festa per il matrimonio di Andrea e Valentina sabato prossimo, sarà che è davvero quasi estate, sarà la brezza che corre in Italia questa sera, sarà per il vezzo di Alberto che al matrimonio vuole indossare un papillon, sarà quel che sarà…  intanto la quarta power song di Per 4 Piedi…