Venice Marathon: la Regina delle acque.

Mentre scrivo sembra che l’acqua stia ritornando a guardare Venezia dalla laguna. Oggi si è corsa la Maratona. Oggi l’autunno ha mostrato quanto possa essere piovoso ed avvolgente. Ho seguito l’edizione numero 33 della Venice Marathon al calduccio, alternandomi tra la diretta Rai, i social e le varie chat che riempiono di punti rossi lo…

Raffaella e la Maratona di Roma. Senza filtri.

Raffaella è una guerriera. Di quelle che guardano in faccia l’ostacolo del momento, senza staccare gli occhi dell’obiettivo finale. A settembre si sposa con Vincenzo (stessa pasta da guerriero) e ha voluto correre l’ultima Maratona da nubile, per poi iniziare un nuovo capitolo della sua storia, umana e sportiva. Tra l’altro, era anche il suo…

Venice Marathon: davvero tanto accidenti!

Anthony ha lasciato San Francisco da due settimane e ora è accanto a me a Stra. Parliamo del più e del meno. Ha un inglese che comprendo bene, nonostante l’accento della California. E non riesco a non guardare la telecamera che porta allacciata alla testa piena di capelli bianchi spettinati. Anthony mi racconta che corre…

L’amore al tempo dello stretching.

21 chilometri e 97 metri davanti. Tante persone colorate attorno. Il cielo millanta pioggia, tanto non pioverà. Chi corre per il tempo dice, ed è vero, che c’è il clima ideale per fare il tempo. Io non ho ancora capito cosa significhi davvero “fare il tempo”. C’è l’inno d’Italia (pelle d’oca). C’è Daniele Meucci, lì…

Karate.

Quando corro spesso non penso alla corsa. Anzi, quando inizio a provare fatica, la mente si è abituata a spaziare tra le idee più bizzarre per distrarsi. Uno dei pensieri più buffi corrisponde alle varie tecniche possibili per sbucciare la frutta…  Una volta, durante un allenamento particolarmente lungo, il pensiero è stato distratto da un…

Gelindo Bordin, la realizzazione di una leggenda.

Quanto è lunga una Maratona? Quando dura la sua emozione?Il 2 ottobre del 1988 Gelindo Bordin correva a Seul verso la prima medaglia d’oro azzurra nella Maratona Olimpica.  Ascoltarlo raccontare quel momento riduce quasi la distanza tra questa stanza e lo Stadio olimpico sud coreano. Aiuta anche a comprendere la mentalità vincente che c’è dietro…

Lele run for Bebe.

  Una Maratona e un metro su un tapis roulant. Già sembrava una follia. Adesso Daniele Cesconetto fa di più. Nel maggio scorso il corridore trevigiano aveva completato 42 chilometri e 196 metri di “corsa fermo sul posto”. Sabato 26 settembre tenterà di coprire la distanza di 100 chilometri su un altro tapis roulant trasformato…

Parallelo.

“Quando hai superato il traguardo avevi una determinazione che non ti avevo mai visto addosso. Sembrava dicessi fanculo anche la Maratona. Mamma mia.”    Già, mamma mia. Poche parole, scandite dietro un sorriso perfetto e occhi lucidi di emozione e orgoglio. Quegli sguardi che hanno in sé un senso di futuro e di infinito, che…

Oltre (volevo solo fare rafting)

Qualcuno tempo fa mi ha chiesto di scrivere qualche pensiero a riguardo del vocabolo “oltre”. Scrivere, specie quando si tratta di qualcosa di personale, significa mettere nero su bianco se stessi.  Quindi ho spento il computer, ho preso la mia stilografica con qualche foglio di carta bianca e ho iniziato a farmi scorrere. Scrivere riflessioni…

Chiedilo ai cavalli.

Ho incontrato un allenatore di corsa. Credo abbia circa 80 anni. Ne ha viste e provate davvero molte nella sua vita, dentro e fuori dalla corsa. Parla il dialetto delle mie parti, però running lo pronuncia in modo impeccabile. “Mi piace di più chiamarlo podismo”, mi dice. “Anche perché podismo, correre o running dicono tutti che…