Il triatleta.

Sotto di me l’asfalto mi fa rimbalzare. L’aria è quella frizzante di un pomeriggio d’inverno troppo caldo. Ai piedi ho un paio di scarpe non ancora uscito nei negozi. E’ un prototipo. Qualcuno me lo ha mandato chiedendomi di provarlo. Cosa che mi onora e che dovrebbe assorbire tutta la mia attenzione. Eppure il mio…

Chi corre per passione.

Chi corre per passione lo riconosci dal sorriso. Lo incroci per la tua stessa strada e ti distrae dai pensieri. Passa leggero, non importa il ritmo.Chi corre per passione si diverte e se ne frega del tempo, di quello in cielo e di quello nell’orologio. Chi si diverte correndo va e basta, il resto è…

Maggy

Il primo incontro che la corsa mi ha riservato quest’anno è stato con Maggy, ottima compagna per mezzo chilometro di corsa rilassata.    Il suo padrone, Angelo, mi racconta che l’ha presa con sé quando aveva 58 giorni, 10 anni fa. Maggy è una meticcia, tra lupo e forse alano. È una giocherellona e adora…

Nessuna volpe in giro.

Parti prima che la città si svegli.  È sabato mattina e più di qualcuno sta già lavorando nel mondo. Quindi, ancora una volta, la corsa ti ricorda che sei un privilegiato per il solo fatto di poter fare una cosa che ti piace tanto. Hai un obiettivo, ambizioso, affrettato, matto. Tu ci provi, perché sei…

La deliranza.

Tu corri. Loro danzano.  L’ideale, la dimensione che ogni runner vuole raggiungere, è riuscire ad addomesticare talmente tanto la corsa da farla diventare una danza. Addomesticare, come la volpe ne Il Piccolo Principe. Correvo dentro l’umidità e la penombra, era un allenamento piuttosto buono, con il ritmo naturale suonato da tutto il corpo, quando noto…

Verso dove cammina Nicolò Giraldi?

Ho avuto l’opportunità di intervistare davvero molte persone in questi anni per diversi giornali, radio e siti internet. Alcune molto famose, altre meno. Alcune molto interessanti, altre meno. Sportivi, cantanti, giornalisti, viaggiatori, professionisti di vari settori. Alcune sono state chiacchierate molto belle. Altre meno. Tra tutte, l’intervista che ritengo e sento essere la più intensa, diretta,…

La tartaruga la sa lunga. Un misto di decisione e di tenerezza.

Non avrei mai creduto di pensarlo, tanto meno di dirlo: “Mi manca la corsa.” La caviglia è ancora intorpidita… significa che cammino, ma non ancora bene e mi fa un po’ male. Quindi preferisco non forzare e dare al mio corpo il tempo per recuperare. Andrea dice “Devi essere meno protettivo.” Sua sorella Marta dice “Devi essere…